Samsung annuncia i nuovi Galaxy S10, il primo pieghevole e molto altro

Durante l’evento Galaxy Unpacked 2019 tenutosi in contemporanea a San Francisco, Londra e Seul, Samsung ha svelato al pubblico i suoi nuovi device. Si tratta nello specifico dei tre nuovi attesissimi Galaxy S10, il Galaxy Fold (ibrido smartphone/tablet), tre fitness watch e delle nuove cuffie bluetooth chiamate Galaxy Buds.

Galaxy S10

La nuova serie S10 si compone di tre diversi dispositivi: Galaxy S10e, Galaxy S10 e Galaxy S10+. Cosa comune a tutti e tre i dispositivi è lo schermo Amoled Infinity-O che riduce al minimo le cornici aumentando lo spazio disponibile sul display. Un foro nell’angolo a destra ospita la fotocamera frontale e i sensori, compreso quello delle impronte, sono posti sotto lo schermo.

Sia Galaxy S10 che Galaxy S10+ montano un display Quad HD+ con bordi curvi rispettivamente da 6,1 e 6,4 pollici. Galaxy S10e invece dispone di un display Flat Full HD+ senza bordi ricurvi da 5,8 pollici.

L’ octa-core 64-bit realizzato con processi a otto nanometri è il processore comune a tutti e tre i dispositivi mentre le configurazioni RAM e dell’archiviazione differenziano fra le varie versioni. Galaxy S10e ha 128 GB di spazio di archiviazioni e 6 GB di RAM mentre sia S10 che S10+ hanno 128 GB di archiviazione e 8 GB di RAM. Esiste inoltre una versione del Galaxy S10+ che dispone di addirittura 1 TB di archiviazione e 12 GB di RAM.

La fotocamera è uno dei punti forti dei dispositivi che si dimostra anche in questi modelli uno dei comparti migliori. S10 e S10+ dispongono di 3 sensori posteriori: un 12 megapixel teleobiettivo, un 12 megapixel grandangolare e un 16 megapixel ultra-grandangolo. Nel Galaxy S10e manca il teleobiettivo e sono presenti solo il grandangolo e l’ultra-grandangolo.

I nuovi device saranno disponibili in Italia a partire dal 9 marzo con i seguenti prezzi: 779€ per Galaxy S10e, 929€ per Galaxy S10, 1029€ per Galaxy s10+. Inoltre chi prenota lo smartphone sullo store ufficiale riceverà in regalo le Galaxy Buds.

Galaxy Fold

All’evento Samsung ha presentato anche il Galaxy Fold, il suo primo dispositivo pieghevole, un ibrido fra smartphone e tablet.

Lo schermo non si flette ma si piega totalmente grazie alla tecnologia AMOLED e al suo spessore più sottile del 50% rispetto ai normali smartphone. Chiuso il display misura 4,7 pollici mentre da aperto raggiunge i 7,3 pollici. Ha un notch sulla parte destra dello schermo quando è aperto, 512 GB di spazio di archiviazione, 12 GB di RAM, tripla fotocamera posteriore e doppia frontale, processore octa-core con processi a 7nm 64-bit, batteria da 4380mAh.

Galaxy Watch Active, Galaxy Fit e Galaxy Fit e

Presentati anche tre nuovi fitness watch durante l’evento. Il più interessante è il Galaxy Watch Active, smartwatch orientato allo sport. Nella sua cassa circolare da 40 mm racchiude uno schermo Amoled da 1,1 pollici con tecnologia always-on. E’ dotato si di GPS che di Wi-Fi e di un particolare sensore che permette di misurare la pressione del sangue. Sul Galaxy Watch Active gira una versione di sistema operativo proprietaria Samsung chiamata Tizen wearable OS 4.0.

Presentati anche Galaxy Fit e Galaxy Fit e, ovvero due smartband dedicate al fitness. Hanno rispettivamente un mini-schermo da 0,95 pollici e da 0,94 pollici e il firmware Realtime OS.

Galaxy Buds

Per completare l’evento Samsung ha anche annunciato le Galaxy Buds, delle nuove cuffie bluetooth in-ear sviluppate in collaborazione con AKG. La batteria ha 7 ore di autonomia e si ricarica completamente in 1,7 ore.

Queste erano quindi le novità presentate da Samsung all’evento Galaxy Unpacked 2019, fra queste sicuramente i nuovi S10 fra i più attesi ma anche il nuovo Galaxy Fold ha suscitato la curiosità di molto utenti.

Vi ricordo che per altre news sul mondo degli smartphone e della tecnologia potete continuare a seguire Smartologia qui sul blog ma anche su Facebook, Instagram e Twitter.

Share

One Ping

  1. Pingback: Mate X il pieghevole di Huawei che sfida Galaxy Fold

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *