Le 3 migliori app per liberare spazio su Android

liberare spazio su android

Sul nostro smartphone per la maggior parte delle volte circolano contenuti che vanno a riempire la memoria ma che in realtà servono a ben poco. Sono i cosi detti “file spazzatura” ovvero file che vengono accumulati nella memoria dello smartphone portando ad un intasamento di quest’ultima. Per questo motivo ho selezionato per voi le 3 migliori app per liberare spazio su Android.

Memory Map – Disk Celaner

App leggerissima (solo 3 MB) ma potentissima che va ad analizzare la memoria del nostro smartphone suddividendola in rettangoli delle dimensione relative allo spazio occupato sul dispositivo.

Qui possiamo navigare liberamente fra i rettangoli andando ad eliminare le cose che per secondo noi sono superflue come ad esempio le varie cache delle app, le immagini inviate su Whatsapp, gif di Telegram o ancora musica e film che non ci servono più scaricati da Spotify o Netflix.

Download

Files di Google

Con Memory Map decidiamo noi quale file eliminare, in base alle nostre scelte invece Files di Google fa tutto in automatico andando ad eliminare quello che l’app ritiene superfluo o inutile.

Ovviamente prima di procedere alla cancellazione dei file, l’app vi mostrerà un anteprima dei file che andrà poi ad eliminare così da farci scegliere se eliminare o meno quel determinato file.

Download

SD Maid

Questa delle tre è sicuramente la più potente e più completa, ancora di più se acquistiamo la versione pro al prezzo di 3,69€ anche se già con la versione free abbiamo tante opzioni a disposizione.

Con la versione free possiamo andare ad eliminare eventuali file residui di app disinstallate in precedenza, effettuare una pulizia del sistema ed ottimizzare i database delle app.

Con la versione pro possiamo pulire la cache delle varie app ed eliminare i file doppioni dello smartphone.

Download

E queste sono le 3 migliori app per liberare spazio su Android e volendo le possiamo utilizzare anche tutte e tre per aver una pulizia completa e migliore.

Per altri consigli sulle migliori app continuate a seguirmi qui sul blog ma anche su Facebook, Instagram e Twitter.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *